"La Calabria sembra essere stata creata da un Dio capriccioso che, dopo aver creato diversi mondi, si è divertito a mescolarli insieme."
Guido Piovene
Natura e Paesaggio

La natura in Calabria è stata generosa regalando paesaggi mozzafiato di grande fascino e mistero segnati da impervie montagne e dolci colline, boschi rigogliosi e impenetrabili, torrenti impetuosi, cascate e grotte incantevoli, ripide rocce, canyon straordinari.
Un territorio ricco e variegato di grande interesse naturalistico e paesaggistico tutelato e valorizzato con l'istituzione dei tre parchi nazionali del Pollino, della Sila e dell' Aspromonte: aree vaste e incontaminate che ospitano numerosi siti paleontologici, come la Grotta del Romito e la Valle del Mercure, e aree archeologiche risalenti alla colonizzazione greca; maestose rocce dalle forme di obliqui baluardi, di colossali onde pietrificate, ai cui piedi scorrono torrenti impetuosi; numerose gole e grotte, sorgenti fiabesche, valli spettacolari e selvagge.
Un paesaggio mozzafiato e misterioso con le sue riserve naturali di bellezza straordinaria, i borghi di antico fascino dove gustare le specialità enogastronomiche regionali, scoprire gli antichi costumi e le secolari tradizioni culturali.
La particolare collocazione dei parchi, a ridosso delle coste, permette di raggiungere facilmente il mare e organizzare una vacanza diversificata.

 
Località montane, rifugi e villaggi
Le località montane, le stazioni sciistiche, gli impianti di risalita, i rifugi, i villaggi, il paesaggio incantevole della montagna calabrese, la natura incontaminata di un territorio da scoprire.
 
Paesaggio naturale
Le incantevoli valli, le misteriose grotte, i canyon mozzafiato, i laghi cristallini, i fiumi e i torrenti impetuosi, in un viaggio alla scoperta di una natura selvaggia e incontaminata.
 
Parchi e Riserve
I parchi, le aree protette, le oasi naturali, le riserve dove la vegetazione ricca e variegata, la morfologia e la geologia del territorio compongono paesaggi mozzafiato.