GALATRO

Galatro è situato in una zona affascinante dal punto di vista ambientale, sulle ultime pendici terrazzate delle Serre Calabre sud occidentali, ai confini della piana di Gioia Tauro, alla confluenza dei fiumi Fermano e Metramo. Galatro fu fondato in epoca molto remota da conciatori di pelle che si stabilirono lungo le rive del fiume Metramo. Si hanno notizie dal '951, quando accoglie i fuggiaschi di Taureana in cerca di salvezza dalle orde di Mori e Cartaginesi che distrussero la loro città. Nel 1705 i monaci di San Basilio arrivarono a Galatro per fondare un monastero e una chiesa dedicati a San'Elia il Giovane. Una tradizione vuole che nel monastero, del quale oggi restano soltanto dei ruderi, fosse ospitato il corpo di Sant'Elia Profeta. Ruggero d'Altavilla aveva dato in feudo una parte di Galatro al vescovo di Mileto il quale, fino al 1806, fu Barone Ecclesiastico di Galatro. Da vedere la Chiesa di San Nicola, edificata nel XVII secolo, ricca di opere d'arte di magnifica fattura. La Chiesa Parrocchiale conserva al suo interno un pregevole trittico del Gagini. L'antico monastero basiliano, anche se ridotto a rudere architettonico, conserva intatto il fascino della storia passata.




 


Indirizzo Via Vittorio Veneto, snc
  89054 Galatro (RC)
Telefono 0966 903041
Fax 0966 903149
Sito web http://www.comune.galatro.rc.it
 

 

Si deve ai monaci brasiliani la scoperta, avvenuta nel 1550, delle acque sulfuree terapeutiche del Monte Livia, dalle eccellenti proprietà curative che da allora vengono utilizzate per molti tipi di trattamenti e che a tutt'oggi fanno di Galatro un centro termale conosciuto soprattutto a livello regionale. La storia delle terme di Sant'Elia è legata ai vari ordini monastici che dall'VIII al XVIII secolo si sono occupati della cura degli infermi utilizzando l'acqua sorgiva di cui conoscevano e apprezzavano le proprietà terapeutiche. La stazione è situata in una valle bellissima e incontaminata, ricca di boschi e di secolari uliveti, a solo un chilometro dal borgo antico di Montebello e a pochi chilometri dalla costa tirrenica. L'affascinante ambiente naturale rende il soggiorno piacevole e riposante. Lo stabilimento è dotato di un centro benessere.



meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.


SCEGLI DOVE DORMIRE



mappa-header.png
MAPPA
IL TUO VIAGGIO PERFETTO







 


LASCIATI GUIDARE