/website/portalmedia/2017-04/News_myart_foto.jpg  

MYART FILM FESTIVAL

21/04/2017

Al via la prima edizione del Festival cinematografico “MYArt”, organizzato dall’Associazione culturale multietnica “La Kasbah” e la giovane casa di produzione cinematografica “Lago film”, che si terrà a Cosenza dal 28 al 30 aprile. Il tema al centro del Festival è il Mediterraneo, le migrazioni e i diritti umani e affida alla Calabria il ruolo di terra di mezzo tra le diverse sponde del Mare Nostrum. Un ruolo che, come testimoniano le cronache degli ultimi dieci anni, è divenuto centrale nelle rotte migratorie che attraversano queste acque. Le premiazioni e le proiezioni si svolgeranno in una tre giorni ricca di eventi collaterali e incontri tematici sul cinema inteso come strumento di legame tra le sponde del Mediterraneo.

Oltre 150 i film, tra documentari e cortometraggi, giunti alla segreteria del festival che gode del sostegno di partner istituzionali come la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio sociale; della Provincia e del Comune di Cosenza; lo Sprar - Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati; la Fondazione Migrantes e la Fondazione Calabria Film Commission. Un giuria di alto profilo (tra i cui componenti spiccano il documentarista Gianfranco Pannone, il produttore cinematografico Mario Mazzarotto, il regista calabrese Fabio Mollo e l’operatore culturale Giuseppe Scarpelli), dovrà designare il miglior film per le tre categorie, “Documentari”, “Cortometraggi” e “Documentari brevi”. Molti i documentari “made in Calabria” iscritti al “MYArt”, un dato che indica quanto Calabria sia protagonista attenta, consapevole, di ciò che sta accadendo dentro e intorno al Mediterraneo.

www.myartfilmfestival.com




 
meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.



SCEGLI DOVE DORMIRE





IL TUO VIAGGIO PERFETTO