/website/portalmedia/2017-01/SIBARI--Il-mar-Ionio-Alba.jpg  

La Costa degli Achei, chiaro riferimento alla presenza achea nella zona e alla relativa fondazione dell'antica colonia di Sybaris, si sviluppa lungo circa 150 km di costa nell'ampia Piana di Sibari, racchiusa tra i possenti rilievi del Massiccio del Pollino a nord e gli ultimi contrafforti della Sila Greca a sud. È solcata da una miriade di corsi d'acqua a carattere torrentizio. Le spiagge dell'alto Ionio calabrese, sovrastate dalla imponente mole del Pollino, offrono uno scenario spettacolare. Tutta l'area della Piana di Sibari è interessata da scavi che hanno consentito di ritrovare preziose testimonianze del passato nel sito indigeno degli Enotri di Francavilla Marittima, l'antica Cossa in località Paludi, e nella stessa Sibari, importante colonia magno-greca, sede del Parco Archeologico omonimo. La parte settentrionale della Costa degli Achei è compresa tra le località balneari di Roseto Capo Spulico, Amendolara Marina e Trebisacce. Rocca Imperiale è segnalata dal 2006 sulla prestigiosa Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano con due vele. Bagnata dalle acque del mar Ionio per 7 km di spiaggia alternata a scogli, ciottoli e fine sabbia dorata verso il confine Lucano, la marina di Rocca Imperiale, distante appena 4 km dal centro storico, è una meta privilegiata per il turismo balneare. Storicamente rilevanti l'imponente magazzino, fatto costruire nel 1731 dal duca Fabio Crivelli a testimonianza dell'importanza marittima e commerciale di Rocca Imperiale, e la Torre di Guardia risalente al XVI. A Roseto, città satellite di Sibari in epoca magno-greca, si coltivavano le rose i cui petali erano utilizzati per i materassi dei sibariti. Roseto già sulla Guida Blu del 2009, due vele per l'offerta turistica e tre stelle per la tutela ambientale e lo stato di conservazione del paesaggio, anche nel 2010 è stata segnalata con due vele dalla medesima Guida. La bella e ridente cittadina è nota anche per il Castrum Petrae Roseti, Castello della Pietra di Roseto, un castello fortificato a difesa della costa dell'Alto Ionio Cosentino, tra i più imponenti dell'intera Calabria. Risalente ad epoca normanna, il castello medievale a picco sul mare (sec. XIII) è luogo di interesse culturale a livello nazionale. Sibari è tra le più note località balneari della Costa degli Achei. Ricca di numerosi villaggi turistici, offre tante attività e servizi. La sabbia finissima si alterna, a distanza di qualche chilometro, a ghiaia e sassi; caratteristici locali a ridosso del mare o nella frescura delle pinete offrono ottimi servizi. Di notevole importanza sono i Laghi di Sibari, un'area lungo la costa di oltre 420.000 mq e 2.800 posti barca per il ricovero e la manutenzione dei natanti. Da visitare Schiavonea, Rossano Scalo, con il grande e famoso acquapark di località Zolfara, la storica fabbrica della liquirizia Amarelli e l'omonimo Museo.

IL TUO VIAGGIO PERFETTO







 
meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.



SCEGLI DOVE DORMIRE