/website/portalmedia/2018-07/Crossings.jpg  

Belmonte Calabro

III EDIZIONE DI CROSSINGS A BELMONTE CALABRO (CS)

Data/Ora: dal 02/07/2018 ore 00.00, al 09/07/2018
02/07/2018

Dal 2 al 9 luglio a Belmonte Calabro (CS) si terrà la III edizione di Crossings, evento di innovazione culturale e sociale che mette in connessione virtuosa due fenomeni ritenuti di solito negativi trasformandoli in opportunità: il declino degli antichi borghi calabresi e la crisi migratoria nel Mediterraneo.

L’evento, organizzato e curato dalla giovane associazione culturale “Le Seppie” in collaborazione con l’associazione culturale locale Ex Convento, che negli anni hanno dato vita a una classe di ricerca sulla Calabria presso la London Metropolitan University, si comporrà di un workshop di progettazione e costruzione di strutture da utilizzare negli spazi della biblioteca comunale di Belmonte, curato dagli studenti e professori della facoltà di architettura della London Metropolitan University in collaborazione con il collettivo di architettura Orizzontale, e di un workshop di animazione e film in collaborazione con i professori della facoltà di animazione e film della LMU, rivolti alla comunità del borgo e agli ospiti del centro rifugiati di Amantea.

Per 8 giorni gli eventi, i progetti, ma anche gli spettacoli e il cibo targati Crossings attraverseranno il centro storico di Belmonte e la quotidianità dei suoi abitanti assieme agli studenti della LMU e ad altri professionisti e studenti locali e nazionali con l’obiettivo di sperimentare la loro idea di architettura socialmente impegnata nel cercare soluzioni allo spopolamento delle aree interne rurali attraverso l’opportunità di integrare i rifugiati mediante la ricerca e la progettazione di un cambiamento culturale condiviso e consapevole.

Crossings 2018 terminerà con un weekend ricco di eventi che include l’allestimento, nella Biblioteca comunale, di una mostra dei progetti su Belmonte sviluppati dagli studenti della LMU durante l’anno accademico 2017/18 a cura de Le Seppie, durante la quale verranno presentati alla comunità di Belmonte anche i risultati del workshop; un incontro con Altrove festival per conoscerne le attività sul territorio; un incontro con il Sindaco di Riace, Mimmo Lucano ed un concerto dell’eccentrica band fiorentina Camillocromo nel centro storico di Belmonte per ringraziare la comunità ed i partecipanti del workshop del loro impegno.



 



 

Sulla costa tirrenica sorge Marina di Belmonte, centro vitale del comune anche se di recente insediamento. Vi sorgono il seicentesco Palazzo del Rivellino, la sede Riserva Marina Naturale WWF Scogli di Isca e la chiesa di San Pasquale di Baylon.

Belmonte Calabro è stato fondato nel XIII secolo dagli Angioini come abitato fortificato nel territorio di Amantea, ha avuto notevole importanza nel passato, tanto che fu un Principato sotto la signoria dei Ravaschieri, dei Pinelli e poi dei Pignatelli. I Principi di Belmonte ebbero anche diritto di conio, testimoniato dalla rarità numismatica del Tornese di Belmonte. Nel novero delle costruzioni ecclesiastiche da rilevare la Collegiata di Santa Maria Assunta, la Chiesa dell'Immacolata Concezione, il Convento e Chiesa del Carmine, il Convento e Chiesa dei Cappuccini, la Chiesa dell'Annunziata che è probabilmente uno dei luoghi di culto cristiani più antichi della zona.

Sicuramente da vedere il Castello di Belmonte Calabro, edificato nel 1271 circa. Di dimensioni considerevoli, venne danneggiato da vari sismi e dall'assedio francese del 1806. Oggi tra i resti è stato aperto un centro culturale, oltre alla Biblioteca Comunale ed al Museo della Civiltà Contadina. Ci sono anche Palazzo Pignatelli, costruito all'inizio del XVIII secolo dal principe Antonio Pignatelli; il Monumento a Michele Bianchi, edificato tra il 1930 ed il 1932 come sepoltura del quadrumviro e gerarca fascista Michele Bianchi, nativo di Belmonte, che consiste in un grande faro monolitico ispirato alla Colonna Traiana di Roma. È l'unico mausoleo dedicato a un gerarca fascista.




CHE ESPERIENZA CERCHI?





 
meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.




GUIDA