/website/portalmedia/2017-02/villa-san-giovanni-porto-gallery11.jpg  

PORTO DI VILLA SAN GIOVANNI

Il Porto di Villa San Giovanni rappresenta il principale nodo di collegamento marittimo tra la Calabria e la Sicilia, consentendo l'attracco delle navi traghetto operative nello Stretto di Messina per il trasporto di persone, veicoli gommati (commerciali e non) e convogli ferroviari.
La struttura portuale è strettamente connessa a quella ferroviaria, così che dalle invasature si può accedere direttamente alla stazione dei treni. Il servizio di traghettamento è svolto da Bluvia, divisione di navigazione della società R.F.I. (Rete Ferroviaria Italiana) e da privati (società Caronte & Tourist). La società Bluvia utilizza 4 invasature; 3 di queste, dotate di binari per l'imbarco dei convogli ferroviari (passeggeri o merci), sono riservate all'attracco dei traghetti monodirezionali, adibiti al trasporto dei veicoli ferroviari e delle autovetture; l'altra invasatura è attrezzata per l'imbarco/sbarco di veicoli gommati pesanti su traghetti bidirezionali. La società Caronte & Tourist traghetta invece soltanto veicoli gommati (commerciali e non), utilizzando altre 4 invasature.
Il porto sarà interessato a breve anche da un servizio di metropolitana del mare finalizzato al trasporto marittimo veloce di passeggeri tra le città di Messina, Reggio Calabria e Villa S.Giovanni; il servizio è stato affidato nel dicembre 2008 al Consorzio Metromare dello Stretto, costituito dalle società R.F.I. e Ustica Lines. Essendo il porto localizzato in pieno centro urbano, il traffico stradale da esso originato costituisce un carico molto gravoso per la rete viaria di Villa San Giovanni, causando problemi di congestione e di inquinamento atmosferico ed acustico. La situazione è ulteriormente aggravata dalla presenza di alcune strozzature della rete stradale di adduzione al porto (sottopasso ferroviario), dalla mancanza di adeguate aree di parcheggio a servizio del porto e dall'assenza di percorsi alternativi che permettano di evitare il centro urbano. Il porto di Villa S. Giovanni è protetto da un molo rettilineo banchinato alla cui radice si trovano le invasature riservate ai traghetti.

Accesso: Le navi in uscita hanno la precedenza su quelle in entrata, inoltre devono mantenersi ad almeno 60 m dalla testata e dal lato interno del molo foraneo.

Divieti: velocità massima 5 nodi

Servizi e attrezzature: Rimessaggio all'aperto/coperto - riparazioni motori - riparazioni elettriche ed elettroniche - cabina telefonica- riparazioni scafi in legno e vtr - ormeggiatori - pilotaggio.

 

Tipologia: Porto Industriale / Commerciale


Orario: continuo


Fondo marino: sabbia


Fondale: in banchina da 3,50 a 5,0 m


Radio: Vhf canale 16 (h. 08/20)


Venti: IV quadrante


Traversia: maestrale


 




 


 



meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.


SCEGLI DOVE DORMIRE



mappa-header.png
MAPPA
IL TUO VIAGGIO PERFETTO







 


LASCIATI GUIDARE