/website/portalmedia/2017-04/SILA-Lago-Ampollino.jpg  

Camigliatello Silano (CS)

La nave della Sila. Museo Narrante dell'Emigrazione

La nave della Sila, Museo Narrante dell'Emigrazione, si trova a Camigliatello, nel cuore dell'altopiano silano, all'interno di un'antica vaccheria ristrutturata. La struttura, che gioca sul contrasto con le montagne circostanti, rievoca il ponte di un bastimento quale incarnazione di quello che fu il grande esodo. Lo spazio fisico è stato concepito e organizzato in modo tale da restituire, attraverso l'uso delle scenografie e dell'illuminazione, le suggestioni connesse all'epoca delle grandi migrazioni, rendendo fruibili facilmente e toccanti i contenuti proposti. È collegato al parco letterario Old Calabria, che omaggia sin dalla scelta del nome il bellissimo diario di viaggio di Norman Douglas. Il museo custodisce al proprio interno fotografie, illustrazioni, copertine di riviste dell'epoca di notevole valore, raccolte nel tempo grazie al contributo di fondazioni, enti, case editrici, privati. I testi del giornalista Gian Antonio Stella corredano i preziosi documenti, raccontando la storia dell'emigrazione calabrese attraverso dati, testimonianze, testi letterari e poetici che narrano la storia di uomini, donne e bambini. La Nave offre ai visitatori anche una sala convegni, un'aula didattica attrezzata per le proiezioni, una biblioteca e una videoteca tematica fornitissima, oltre a un centro multimediale dove è possibile navigare sul web alla scoperta delle storie degli italiani che oggi vivono in Brasile, Argentina, Australia e Canada



 


 



mappa-header.png
MAPPA
CHE ESPERIENZA CERCHI?





 
meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.




GUIDA